Cultura e agricoltura: Bucolica riapre i battenti

Bere Qualcosa Altro - Evento inserito da elena

Luogo: Bucolica Circolo Culturale Agricolo

Indirizzo Via C. Castracani, N. 110 , Lastra a Signa

Data: domenica 20 giugno 2021

Descrizione

 

Dal 28 Maggio tutti i venerdì, sabato e domenica

Cultura e agricoltura: Bucolica riapre i battenti

Il circolo culturale agricolo di Lastra a Signa in provincia di Firenze riparte con Open Farm: un denso programma che nei prossimi 4 mesi proporrà laboratori per bambini all’aria aperta, concerti di canzone popolare fiorentina, yoga nell’oliveta, visite in apiario, corsi sull’agricoltura familiare e l’auto-produzione, visite guidate in fattoria, degustazioni, dj set pomeridiani, incontri con i produttori e spettacoli teatrali.

 

 

È una piccola fattoria urbana in mezzo al centro abitato di Lastra a Signa a 10 km da Firenze, si chiama Bucolica e nasce da un'idea di Filippo Zammarchi, agronomo appassionato di agri-ecologia, e Riccardo Zammarchi, organizzatore di eventi musicali ed enogastronomici.


Nel 2020 i due fratelli, hanno ospitato nel loro circolo culturale agricolo oltre 3000 persone, servendo 3000 kg di cibo prodotto e consumato in loco, ai quali si sono aggiunti 15 piccoli produttori locali di vino, formaggi e salumi e oltre 60 attività culturali.

Una vera esperienza dal campo alla tavola che quest'anno ritorna a partire dal prossimo 28 maggio, tutti i venerdì, sabato e domenica con tante iniziative per offrire piccoli spunti di riflessione a livello locale sui temi dello sviluppo sostenibile delle città, dell'agricoltura, delle comunità, del cibo e dell’ambiente. Bucolica è infatti una azienda agricola che produce in maniera naturale grani antichi, olio di oliva, miele, uova, frutta, erbe aromatiche ed ortaggi.

Un luogo per la canzone popolare fiorentina, un bar agricolo e molto altro ancora

A partire dal mese di giugno Bucolica, tutti i venerdì a partire dalle 21, diventerà un punto di riferimento estivo per ascoltare un repertorio che appartiene fortemente alla tradizione fiorentina. Un punto di riferimento per stornellatori contemporanei che tramandano i canti delle campagne e della città dello scorso millennio.
In questa stagione sarà possibile usufruire anche di un un piccolo bar con vini naturali, succhi di frutta del contadino, infusi e cocktails agricoli, schiacciate di grani antichi ripiene da degustare su sdraio, balle di fieno, tavolinetti o su una coperta in giro per la fattoria.

Il weekend di apertura e tutti i primi venerdì del mese, alle ore 19:00 si tiene una passeggiata guidata con l'agronomo Filippo Zammarchi nei terreni della fattoria, attraversando il frutteto, l'oliveta, il pollaio, l'apiario, l'orto e il campo di grano. Una visita gratuita dalla durata di mezz'ora circa, lungo 800 metri di stradine di campagna.

Ogni domenica pomeriggio, sarà inoltre proposto un laboratorio per bambini con un’esperienza legata all’agri-ecologia e alle attività in fattoria. Un educatore guiderà i bambini alla scoperta di un mondo bucolico fra erbe, semi, api e palline di argilla.

Sempre di domenica - fatta eccezione per il mese di agosto - sarà possibile praticare Yoga nell'oliveta di Bucolica. Un appuntamento a cura di Associazione Daimon e delle insegnanti Alessandra Calamai, Sabrina Miniati e Viola Toscano. Per le attività a breve verrà pubblicato il programma completo sul sito e sugli eventi facebook dedicati con tutti i dettagli e le modalità di partecipazione.

Menzione speciale per le visite in apiario,  le api e gli altri insetti impollinatori rappresentano infatti un tassello fondamentale dell’ecosistema in cui viviamo. Imparare a conoscerli ci aiuta a capire come contribuire alla loro tutela. Scopri con noi attraverso una visita ad un alveare, la complessa società delle api. Indossando le tute da apicoltore apriremo l’arnia alla ricerca dell’ape regina ed osserveremo quale nettare stanno raccogliendo, come costruiscono la cera, il ciclo della loro metamorfosi e come spiccano il volo industriose alla ricerca di nuove fioriture. Accompagnati dal nostro apicoltore potrete entrare in contatto con questi fragili insetti pronubi, e la loro vibrante famiglia. Ogni Sabato pomeriggio.

Quest’anno Riccardo e Filippo Zammarchi sono riusciti a progettare in sinergia l’orto ed il menù del circolo. I Menù di questa stagione varieranno mensilmente con l'arrivo delle nuove primizie dall’orto ed avranno come tema principale una varietà locale di ortaggi che hanno deciso di coltivare. Il primo venerdì del mese, salvo imprevisti legati alla stagione, si presenta il nuovo menù.

I prodotti di Bucolica sono acquistabili nel piccolo punto vendita all’interno del circolo: farina di grani antichi, pasta ad essiccazione naturale, miele, marmellate, uova, bottarga di gallina, biscotti di grani antichi all'olio e vino rosso e molto altro ancora (www.bucolica.farm/i-prodotti).

Per maggiori informazioni e prenotazioni: 366 9793632
*I tavoli per bere/mangiare sono tutti all’aperto rispettando le distanze di sicurezza

Altri eventi di domenica 20 giugno:

Gallery Foto dell'Evento

Posizione sulla mappa